IISS Sciascia
 
  Circolari
  Dirigente Scolastico
  Segreteria Alunni
  Contatti - Indirizzo Pec
  Sicurezza
  Esami di Stato
  Esami Integrativi/Idoneità
  Obiettivi di Accessibilità
  Calendario Scolastico
  Libri di Testo
  Statuto degli Studenti
  P.O.F. - P.T.O.F.
  Codice di comportamento
  Autovalutazione d'Istituto
  Rapporto Autovalutazione
  Appunti on Line
  Photo Gallery
  Video Gallery
  Bandi di gara e contratti
  Mappa del sito
Pubblicità legale
Amministrazione Trasparente
Registro Elettronico Docenti
 Elettronico Famiglie
NoiPA
CASA CIRCONDARIALE
L’UOMO MIGLIORE SI E’ RITROVATO
Costretto e separato dall’amore che provavo.
Libero non lo sono stata, ma il sereno ho ritrovato.
Non mi rammarico dei dubbi che mi sono creato, perché mi hanno portato fin dove desideravo.
Porto i segni del dolore come testimone del mio amore.
Le cicatrici mi hanno segnato come il Paradiso che io sognavo.
Vivevo per il bisogno di vivere e del sogno, adesso vivo perché dentro il mio animo sono libero, per ritrovare un giorno in compagnia di Coloro per cui tanto ho lottato.
Purchè abbia vissuto le avversità, non ho perduto la speranza di essere un uomo migliore.
Dolorante e confuso perché ancora non ho raggiunto il traguardo
Non ho paura dell’attesa vana perché conosco la forza dell’amore proprio.
La tristezza dimostra che la nostra anima è ancora viva.
Mai abbandonare alla disperazione perché porta :
RABBIA, SOLITUDINE, DIFFICOLTA’ e ROVINA L’ESISTENZA.
Perfino Dio ha un tormento: l’amore per l’unamità.
Adesso posso gridare che il bene è riuscito a sconfiggere il male e un uomo migliore si è ritrovato.
N.C.

L’ONESTA
Mi ha portato il tormento:
ero un uomo libero e non vigliacco.
L’essere onesto,
e segno di civiltà e umanità.
A dispetto dei furbi,
che si credono gli unici intelligenti,
con l’angoscia nel cuore spezzato.
N.C.

LA PENA
I momenti belli sono sbiaditi
Quei momenti del mio primo amore,
che li rivivrà.
La ferite mi sovrastano,
e la pena vissuta mi avvolge,
nel buio della mia felicità.
N.C.

MADRE
Se vado, ti amo ancor di più.
Se rimango, ti voglio bene ugualmente .
Il cuore tuo è il mio nido,
e il cuore mio e la tua vita.
Vieni a vedermi con il tuo dolce sguardo,
e le tue mani aprono il mio cuore di speranza.
Quando sento la tua voce,
la gioia attutisce il mio dolore.
Avanzi nel silenzio,
fra le lacrime,
e speri che il tuo fiore faccia un bocciolo nuovo.
Ora il tuo cuore, è più sereno,
perché il bocciolo nuovo è quasi maturato sotto il sole,
e puoi raccoglierlo.
Madre mi hai amato,
come nessuno altro mai.
Il tuo amore è cosi grande,
che il dolore ho superato.
Coi tuoi raggi fai lieta la mia vita,
e tra le stelle sei la più lucente.
Senza di te si spacca il mio cuore,
e niente può separarci dal nostro Amore.
N.C.

Foto1
Foto2

L’AMICO
Non lo credi:
quando sei solo per riempire la tua solitudine,
ma perché quel tempo diventi pieno di Gioia
con la Sua presenza.
Allora quel momento,
diventa visione,
ed una volta passato,
sarà memoria per il futuro.
I.L.

TROVAI IL BUIO
Varcai il cancello:
coi polsi giunti dal chiavistello,
vedendomi sempre più sfuocato,
ad ogni passo di altri,
e altri cancelli varcati, fino a giungere ad una cella
che chiuse le porte del tempo.
Solo e isolato da tutti. Attesi,
con forza la verità del cristallo,
ma il responso fu Opaco.
I.L.

Testi e immagini presi dal libro 1985-2007 Venti anni... ed oltre.
Iscrizioni on line
Eipass
ECDL - European Computer Driving License
Lo "Sciascia e Bufalino" su youtube
Alternanza Scuola Lavoro
PON
Por Sicilia
Europe Code Week
Dislessia amica
Erasmus
Trinity College London - Examinations Board
DELE
DELF DALF
Ottici Odondotecnici
Valid XHTML 1.0 Transitional
CSS Valido!

I.I.S.S. "SCIASCIA e BUFALINO"
Via Cesarò n. 36 | 91016 - Erice (Casa Santa) | Trapani
Tel.: 0923/569559 | Fax: 0923/568484 | E-Mail: tpis02200a@istruzione.it | PEC: tpis02200a@pec.istruzione.it
Note Legali | Privacy | Elenco Siti Tematici
Il sito NON fa utilizzo di cookie per la profilatura dell'Utente

Seguici su:

 

YouTube

 
Realizzazione sito a cura del Prof. Giuseppe Finazzo, aggiornamento a cura del Prof. Luigi Barraco. Sito realizzato secondo i nuovi standard Web. Area Riservata